È una tecnica che viene usata per curare le piante arboree affette da patologie parassitarie e fungine. Questa metodologia di disinfestazione, consiste nell’immissione (attraverso “iniezioni al tronco”) di insetticidi e fungicidi, utilizzando fitosanitari specifici appositamente studiati e preparati. Si ha quindi una prima fase di assorbimento della sostanza attiva nel flusso linfatico e successivamente una fase di traslocazione della sostanza fino a giungere nella chioma dell’albero, senza dispersione di prodotto nell’aria.

In questo modo si garantiscono un basso impatto ambientale, una lunga durata della protezione e il rispetto degli insetti utili impollinatori.