È una misura atta a ridurre tramite uccisione, inattivazione o allontanamento/diluizione, la maggior quantità di microorganismi quali batteri, muffe, lieviti, virus, funghi, protozoi, spore, al fine di controllare il rischio di infezione per le persone o di contaminazione di oggetti o ambienti.

È consigliabile effettuarla in ambienti molto frequentati, come scuole, ospedali, case di riposo, treni, aerei, navi e bus. È obbligatoria in tutti quegli ambienti dove avvengono preparazioni di alimenti.